www.navcommunications.eu

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Articolo Moto Nautica Feb. 2011

E-mail Print PDF

 LA COMUNICAZIONE PRENDE IL LARGO

 

A colloquio con Massimiliano Tolve e Davor Glavina, a capo di Nav Communications, per scoprire le caratteristiche delle soluzioni tecnicamente all’avanguardia messe a punto per la comunicazione in barca: dalla antenne per la ricezione della tv satellitare ai servizi internet low cost

di Chiara Miliani

 

In occasione del 50esimo appuntamento con il Nautico di Genova, abbiamo incontrato Massimiliano Tolve e Davor Glavina, ovvero la doppia anima di Nav Communications. Impossibile non essere incuriositi dai vari sistemi di antenne, e non solo, messi a punto da un leader nel settore come KNS, che facevano bella mostra nell’ampio stand della giovane e dinamica azienda italiana, che li distribuisce in via esclusiva nel sud d’Europa. A dispetto della giovane età, entrambi vantano un importante bagaglio nautico, maturato in diverse esperienze professionali nel settore.

Ma com’è nata l’idea di costituire la Nav Communications?

“Tutto ebbe inizio nel 2006, quasi per caso - spiega Massimiliano Tolve - . Io e Davor, infatti, all’epoca ancora non ci conoscevamo. Entrambi prendemmo parte a un evento, che fu l’occasione per incontrarci. Scambiammo alcune opinioni e ci trovammo subito in sintonia. Mettemmo poi in campo idee e progetti e così ebbe inizio la nostra collaborazione”.


Quali sono le caratteristiche dell’azienda?

“La nostra è un’azienda le cui dimensioni le permettono d’essere particolarmente dinamica, capace quindi di rispondere con prontezza alla varie esigenze, Si tratta di un vantaggio considerevole perché oltre ad essere particolarmente apprezzato dalla clientela, ci ha consentito dopo un breve start up di allargare subito il nostro raggio d’azione. Infatti è stata sviluppata una rete di vendita e post vendita, quest’ultima attiva tutti i giorni,
per l’intero arco dell’anno, anche in Francia, Spagna, Grecia, Croazia e Slovenia. Nonostante la crisi generale, noi ci siamo sviluppati: si può dire che siamo cresciuti insieme a KNS, l’azienda coreana che dal 2001 è fra le più importanti produttrici di sistemi di antenne nautiche e in genere per la comunicazione”.


Cosa distingue, invece, i prodotti che distribuite?

“Le soluzioni che proponiamo offrono il massimo a livello tecnologico. KNS sviluppa prodotti all’avanguardia in stretta sinergia con enti militari, la marina e i più importanti operatori  satellitari del mondo. La collaborazione con Telespazio significa, poi, avere connessioni in  ogni parte del mondo anche con antenne da soli 60 centimetri, mentre grazie alla partnership con Ipcopter si segnala quale unica azienda in grado di offrire nel bacino del Mediterraneo  un servizio internet “light”, davvero alla portata di tutti, con contratti stagionali e “su misura” alle esigenze dei diportisti”.


Quante e quali sono le gamme disponibili?

“Sono tre: la serie Supertrack S, studiata per ricevere nitidamente il segnale della  TV satellitare, la serie Supertrack in versione A per internet low cost e la serie Supertrack Z MKII per internet professionale. Di recente, ha fatto il suo ingresso  in catalogo Netskipper, un router che gestisce contemporaneamente connessioni satellitari, Umts e Wi-Fi, ideato per tutti coloro che non hanno particolare dimestichezza con il pc”.

Dopo Cannes e Genova, quali appuntamenti attendono Nav Communications?

“In entrambe le occasioni, i nostri prodotti hanno ottenuto un buon interesse.  Ora, dal 16 al 18 febbraio, saremo presenti al Seatec di Marina di Carrara,  appuntamento imprescindibile che anche quest’anno si preannuncia ricco di opportunità.

download pdf. file
FileDescriptionFile sizeDownloads
Download this file (NAV COMMUNICATIONS.pdf)Articolo Moto NauticaArticolo Moto Nautica Feb. 2011201 Kb1
Last Updated on Wednesday, 16 February 2011 10:26  

News